delta_sigma_metrology
11Mag 2015

La nuova partnership con Delta Sigma

Axist ha stretto una partnership con l’azienda Americana Delta Sigma Corp., diventando rivenditrice italiana del sistema di proiezione otticoProjectionWorks.

Recentemente è stata completata con successo l’installazione dei primi 21 sistemi per conto di AleniaAermacchi, nello stabilimento di Cameri (No), integrati nel progetto JSF F35.

Il proiettore permette di abbattere i costi della fase di montaggio dei componenti e si presenta come un sistema paperless in cui le istruzioni e le informazioni sono proiettate direttamente sulla superficie di lavoro, risolvendo complesse sequenze di assemblaggio.

Nessun tipo di target è utilizzato per l’allineamento, generato acquisendo direttamente alcune features presenti sul pezzo.

Rispetto ad un proiettore laser, si ha il vantaggio di proiettare oggetti geometrici 2D e 3D con qualsiasi colore e forma, testi illimitati con tutte le informazioni utili al montaggio. Il sistema risolve una serie di problematiche legate al montaggio: errata lettura ed interpretazione di un disegno tecnico, errata corrispondenza nell’identificazione di un particolare con il disegno tecnico, stampa di numerosi manuali cartacei e piani di controllo, aggiunta di note direttamente sulla superficie e quindi successiva ripulitura della parte.

I proiettori ottici eseguono una proiezione del corretto particolare, al posto e nel momento corretti, sostituendo completamente i formati cartacei.

L’integrazione con strumenti di misura brevettati permette di rilevare il valore del grip per ogni foro, attestandone la tolleranza. Un operatore esperto raggiunge facilmente le 2000 misurazioni di grip in un’ora. Essendo un sistema completamente wireless, tutti i dati sono registrati dal software in un database.

Un’altra applicazione tipica di ProjectionWorks è quella relativa alla mascheratura per la successiva verniciatura dell’intera fusoliera di un velivolo.
ProjectionWorks consente di simulare il risultato della livrea del velivolo, modificarne delle parti e quindi permettere un’agevole mascheratura delle parti prima di entrare in cabina di verniciatura.